Benvenuto, effettua il login o registrati

HOME > IT500 PITTURE PER ESTERNO > PITTURA AL QUARZO ANTIVEGETATIVA LT14 « Indietro

IT502 - PITTURA AL QUARZO ANTIVEGETATIVA LT14

 
Pittura al quarzo antivegetativa lt14

Descrizione: Pittura al quarzo a granulometria fine a base di resine acriliche in dispersione acquosa, quarzi ventilati e pigmenti inorganici resistenti alla luce ed alla calce. Caratterizzata da aspetto opaco vellutato, insensibile alla alcalinità del supporto; idrorepellente pur permettendo di respirare. Possiede elevata resistenza agli agenti atmosferici e allo sfarinamento. Minimizza i danni strutturali ed estetici causati da alghe, funghi e muffe, grazie ad un´innovativa formulazione che prevede l´additivazione di biocidi a largo spettro d´azione ma a basso impatto ambientale Classificazione UNI 8681: Pittura per strato di finitura, in dispersione acquosa, monocomponente, ad essiccamento fisico, opaca, acrilica Destinazione: Esterno Idoneità Supporti: Intonaci cementizi a base calce, intonaci pitturati, cemento armato a vista, elementi prefabbricati in calcestruzzo, fibrocemento b]Preparazione del supporto:[/b] Tutti i supporti devono essere accuratamente preparati mediante spazzolatura manuale e/o lavaggio con idropulitrice a seconda della natura e dell´intensità dello sporco depositatosi sulle superfici da trattare, accertandosi che siano esenti da efflorescenze, da parti incoerenti, da disarmanti, cere, oli o quant´altro ne possa compromettere l´adesione Supporti murari nuovi: Applicare una mano di fissativo IT102 FISSATIVO CONSOLIDANTE PER ESTERNO Supporti murari vecchi pitturati: asportare le pitture in fase di stacco o sfoglianti, applicare una mano di fissativo al solvente Attrezzatura: pennello, rullo in lana a pelo corto, apparecchiatura a spruzzo Diluizione: prima mano: 20 30%=200-300 ml per litro di prodotto seconda mano: 15-20%=150-200 ml per litro di prodotto Tipo diluente: acqua Modalità di applicazione: Applicare a pennello, rullo o spruzzo una prima mano di IT502 PITTURA AL QUARZO ANTIVEGETATIVA diluita al 20-30% in funzione dell´assorbimento del supporto. Le mani successive, diluite al 15-20%, possono essere applicate dopo 6 ore a seconda della temperatura ambiente Essiccazione o indurimento a 23°C: In superficie: 6 h Resa (due mani): 3-4 mq/l Consumo consigliato al mq: 333-250 ml Resa per confezione (14 l): 56 mq c.a La resa varia in base all´assorbimento del supporto Sovraverniciabilità: con tutti i prodotti esenti da solventi.

Scheda tecnica

Scheda di sicurezza

€ 89,00  

Pezzature

Seleziona qui sotto le differenti pezzature dell'articolo

  • Pittura al quarzo antivegetativa lt14
  • Pittura al quarzo antivegetativa lt4
  • Pittura al quarzo antivegetativa lt1
  • Pittura al quarzo antivegetativa lt14
  • Pittura al quarzo antivegetativa lt4
  • Pittura al quarzo antivegetativa lt1
Descrizione: Pittura al quarzo a granulometria fine a base di resine acriliche in dispersione acquosa, quarzi ventilati e pigmenti inorganici resistenti alla luce ed alla calce. Caratterizzata da aspetto opaco vellutato, insensibile alla alcalinità del supporto; idrorepellente pur permettendo di respirare. Possiede elevata resistenza agli agenti atmosferici e allo sfarinamento. Minimizza i danni strutturali ed estetici causati da alghe, funghi e muffe, grazie ad un´innovativa formulazione che prevede l´additivazione di biocidi a largo spettro d´azione ma a basso impatto ambientale Classificazione UNI 8681: Pittura per strato di finitura, in dispersione acquosa, monocomponente, ad essiccamento fisico, opaca, acrilica Destinazione: Esterno Idoneità Supporti: Intonaci cementizi a base calce, intonaci pitturati, cemento armato a vista, elementi prefabbricati in calcestruzzo, fibrocemento b]Preparazione del supporto:[/b] Tutti i supporti devono essere accuratamente preparati mediante spazzolatura manuale e/o lavaggio con idropulitrice a seconda della natura e dell´intensità dello sporco depositatosi sulle superfici da trattare, accertandosi che siano esenti da efflorescenze, da parti incoerenti, da disarmanti, cere, oli o quant´altro ne possa compromettere l´adesione Supporti murari nuovi: Applicare una mano di fissativo IT102 FISSATIVO CONSOLIDANTE PER ESTERNO Supporti murari vecchi pitturati: asportare le pitture in fase di stacco o sfoglianti, applicare una mano di fissativo al solvente Attrezzatura: pennello, rullo in lana a pelo corto, apparecchiatura a spruzzo Diluizione: prima mano: 20 30%=200-300 ml per litro di prodotto seconda mano: 15-20%=150-200 ml per litro di prodotto Tipo diluente: acqua Modalità di applicazione: Applicare a pennello, rullo o spruzzo una prima mano di IT502 PITTURA AL QUARZO ANTIVEGETATIVA diluita al 20-30% in funzione dell´assorbimento del supporto. Le mani successive, diluite al 15-20%, possono essere applicate dopo 6 ore a seconda della temperatura ambiente Essiccazione o indurimento a 23°C: In superficie: 6 h Resa (due mani): 3-4 mq/l Consumo consigliato al mq: 333-250 ml Resa per confezione (14 l): 56 mq c.a La resa varia in base all´assorbimento del supporto Sovraverniciabilità: con tutti i prodotti esenti da solventi.